Chiesa di Santa Maria delle Grazie, la Gola del Furlo - Fermignano
DESCRIZIONE

La Chiesetta di Santa Maria delle Grazie, detta anche della Botte o del Furlo, è addossata all'imbocco di N.E. della Galleria di Vespasiano e a strapiombo sul F. Candigliano, con l'ingresso sulla Strada Flaminia. La chiesa interrompe il primo tracciato della Flaminia che passava per la "Galleria minore". Vi sono annessi, alla sua destra e sinistra, due piccoli locali. Sull'altare l'immagine della Madonna di Loreto, col nome del committente per ex voto.

MONTECCHINI (1879) la descrive come una chiesuola con annesse poche stanzucce, abitazione già d'un eremita. LOCCHI (1934) afferma che non conserva più nulla della sua origine primitiva. FIORANI (2003) dice che fu costruita alla fine del '400 sulle rovine di un fabbricato presistente e che il suo nome è in omaggio alla volontà popolare dei viandanti che in quel punto imploravano o ringraziavano la Vergine Maria per l'attraversamento incolume della Gola.

Sulla facciata è posta una lapide che ricorda il blocco della galleria nel 1849 ad opera delle forze della Repubblica Romana, comandate dal colonnello Pianciani, per bloccare le truppe austriache dirette verso la capitale.

 

 

http://www.lavalledelmetauro.it/contenuti/beni-storici-artistici/scheda/11184.html

MULTIMEDIA

Nei Dintorni

Come arrivare

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.148 secondi - Powered by Simplit CMS