Forum Sempronii - BOTTEGHE - Fossombrone
DESCRIZIONE

Lungo il decumanus minor, immediatamente a Nord dello stesso, sono venuti alla luce resti di un porticato adiacente alla via e una serie di botteghe al suo interno, appoggiate alla struttura principale dell’insula, le Grandi Terme. Durante lo scavo dell’area furono rinvenute 44 sepolture tardo-antiche impiantatesi sulle rovine delle strutture di età romana.

Sul retro della bottega più grande si aprono tre passaggi che immettono a tre vani distinti: al centro un corridoio che dà accesso all’abitazione, ai lati due probabili magazzini collegati al corridoio stesso.

Verso Nord il corridoio porta ad un vasto ambiente a cielo aperto, pavimentato in lastre di calcare locale; al centro della sala un foro circolare di cm 52 di diametro permetteva di accedere ad un pozzo. Lungo il muro che a Nord delimita l’ambiente è stata rinvenuta invece una statua in marmo bianco di buona qualità, acefala e priva dei piedi e del braccio destro, raffigurante un personaggio maschile avvolto in un himation e con in mano un piccolo volumen.

Ad Est e ad Ovest del corridoio , con accesso esclusivamente dal cortile, sono presenti due ambienti simmetrici con mosaici molto ben conservati: quello occidentale con emblema centrale con coppia di cani, quello orientale con decorazioni geometriche.

 

 

Oscar Mei

MULTIMEDIA

Nei Dintorni

Come arrivare

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.17 secondi - Powered by Simplit CMS